Breaking News

Annunciato il prequel di Alien

Sono passati poco più di trent'anni dall'uscita di uno di quei pochi lavori che ha cambiato per sempre i connotati del cinema di fantascienza. Nel 1979 sugli schermi del mondo si proiettava Alien di Ridley Scott. Mai il cinema di fantascienza, e non solo quello, era stato prima così claustrofobico, mai una caccia all'uomo aliena più crudele. A combattere contro l'impossibile, in un luogo dove se urli non ti sente nessuno, alla fine resterà solo una donna.

Dopo tre sequel, che solo in pochi casi hanno fatto storcere il naso agli appassionati, pare giunto il momento di chiudere in qualche modo il cerchio, un po' come era accaduto con la vecchia saga di Nightmare. Ridley Scott ha annunciato infatti il suo interesse verso il prequel di Alien, da realizzare in 3D. Essendo un prequel, raccontando cioè gli antefatti al primo Alien, non ci sarà Sigourney Weaver ma comunque resterà come protagonista una figura femminile, molto cazzuta immaginiamo. Quello che è certo, per ora, è che dietro la macchina da presa ci sarà proprio Ridley Scott e che il progetto sarà diviso in due parti, un po' come in Kill Bill. La Weaver forse la si vedrà nel terzo Ghostbusters diretto ancora una volta da Ivan Reitman.

Nessun commento