Breaking News

Up di Peter Docter


Come riesce la Pixar a dare spessore, anima e sentimenti (alle storie che racconta) non riesce nessuna altra casa di produzione al mondo. I loro lavori trasudano realtà più di tanti film con attori in carne ed ossa.
In Up, ultima loro fatica che è possibile vedere in un fantastico 3D, iI vecchietto protagonista, novello Barone di Munchausen, vola con la "sua" casa fino in Sud America per coronare il desiderio della moglie morta. Con lui un ragazzino un po' fesso, indesiderato, altrettanto solitario e desideroso se non di affetto almeno di compagnia. Una solitudine che ritroviamo in tutti gli altri personaggi, positivi e no. Nell'uccello technicolor privato dell'affetto dei suoi piccoli, nel cane emarginato dal resto del branco. I quattro protagonisti si incontrano in questa solitudine, sempre imposta da altro/i, e uniscono gli sforzi per fermare il nemico comune, anch'egli solitario, sbugiardato e impazzito, grossa delusione dell'anziano protagonista. Ancora una volta si toccano tutte le corde emotive, ci si sente chiamati in causa, coinvolti da una storia e da un linguaggio che, apparentemente, dovrebbero generare distacco, e invece ecco che la presa di coscienza riguarda anche noi, che il nostro punto di vista si modifica allargandosi insieme ai nostri limiti.

Sceneggiatura - Peter Docter
Montaggio - Kevin Nolting
Musiche - Michael Giacchino

8 commenti

Anonimo ha detto...

THEM!
l' ho visto per il 3d, ma la prima parte mi ha messo una sincera tristezza, che difficilmente il seguito ha placato.Sono uscito, quindi un po'intristito.
Sarà la vecchiaia..

rds ha detto...

Ehm...Roberto, posso? Chiedo informazioni sul link che mi hai lasciato: ma funziona (cerco/scambio film) o è un blog abbandonato?
Perché io un paio di titoli ce li ho messi, nei commenti.

Non l'ho visto questo film, sorry, me lo farò raccontare dal mio fidanzato...ho letto diverse recensioni 'contro', e il 3D non mi ispira, la Pixar, o Disney che sia, mi ispira meno che meno: detestavo i film Disney pure da piccola. :) Ciao!

cerco/scambio film ha detto...

rds, carissima e bellissima! Funziona funziona, poco ma funziona. Dovrei dedicargli più tempo, lo so.
Grazie per i film segnalati. Sono stati inseriti nel blog oggi. A presto!

Roberto Fusco Junior ha detto...

THEM!, l'introduzione, che racconta in pochi minuti la vita del protagonista (lo diciamo a beneficio di chi il film non lo ha ancora visto), è bellissima nella sua tristezza. Una presentazione che è quasi un cortometraggio a sé. Dico questo anche perchè un tizio dietro di me ha chiesto: -È finito?-
rds, cavolo, mi dispiace che non ti piaccia questa roba della Disney Pixar. Il tuo fidanzato te ne parlerà sicuramente bene. Il 3D di oggi è qualcosa di incredibile, quello che ricordavo io (filmacci come Lo squalo 3) non è minimamente paragonabile.
A presto!

Cineserialteam ha detto...

La Pixar ha centrato un altro colpo!

Roberto Fusco Junior ha detto...

La Pixar è una garanzia!

Luciano ha detto...

Questo lo stavo trascurando finché non ho letto commenti (tutti positivi) di molti cineblogger. Spero di riuscire a vederlo.

Roberto Fusco Junior ha detto...

Va visto e non dovrebbe essere neanche difficile farlo. Da me sono oramai due settimane che non si schioda.